Liechtensteiner Vaterland (Liechtenstein), Nettles

[…] Für den „normalen“ Theatergänger ist das Format der Inszenierung natürlich sehr ungewöhnlich. Man muss die bekannten Pfade des Kulturkonsums verlassen und sich auf etwas ganz Neues und vor allem Ungewohntes einlassen. Ein anderer Ort, eine sehr besondere Erfahrungsebene, da man alleine mit dem Werk ist, eine andere zeitliche Dimension. Das Duo Trickster-p geht andere Wege und man kann nur dazu ermuntern, das Ungewöhnliche tatsächlich auf sich zu nehmen. Es lohnt sich!

Credits
Sponsor
Awaken the sleeping giants

Concepito come progetto biennale di ricerca e trasmissione ideato da Trickster-p and Sandbox Collective, Awaken the sleeping giants coinvolge artisti-e ed esperti-e provenienti da Svizzera e India per esplorare l’ibridazione e gli intrecci inter-specie come possibile chiave di lettura di una futura relazione tra esseri umani e Natura.
Quegli stessi intrecci inter-specie che una volta sembravano relegati al mondo della favolistica, sono ora diventati materia di seria discussione tra biologi ed ecologisti per dimostrare come la vita richieda inevitabilmente l’interazione tra molti tipi di esseri.
Il futuro non è solo necessariamente verde, ma deve essere multispecie.
Dobbiamo inventare una conoscenza che ci permetta di vedere noi stessi in modo diverso – come una forma di vita ibrida che non può fare a meno di altre forme di vita e ha bisogno di vivere continuamente con e attraverso altre specie.
Seguendo queste tracce, Awaken the sleeping giants si articola attorno a due macro assi principali:

 

Fase di ricerca
La fase di ricerca è il cuore del progetto. Riunisce un gruppo stabile di artiste e artisti provenienti da Svizzera e India che, attraverso regolari incontri digitali, sviluppano una riflessione comune sul tema ed elaborano possibili modelli di trasmissione peer-to-peer che possano poi essere diffusi su larga scala.

 

Fase di trasmissione
La fase di trasmissione ha lo scopo di condividere e diffondere i risultati del gruppo di ricerca su una scala più ampia. I risultati del gruppo di ricerca saranno quindi condivisi a livello locale attraverso workshop aperti a diversi professionisti (artisti-e, esperti-e, ricercatori-trici, architetti, …).
Il primo workshop si terrà a Lugano (Svizzera) dal 30 settembre al 3 ottobre 2022 e sarà organizzato da FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea e LAC Lugano Arte e Cultura.

Gruppo di ricerca
Aruna Ganesh Ram (Bangalore)
Cristina Galbiati (Novazzano/Lugano)
Maria Da Silva (Genève)
Nimi Ravindran (Bangalore)
Paramita Saha (Kolkata)
Yves Regenass (Basel)

 

Con il sostegno di

Awaken the sleeping giants è sostenuto dal programma To-Gather della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia.

All this Coming and Going

Benvenuti sia all’interno che all’esterno.

Qui troverete paesaggi toccati dal passaggio di uno tsunami, la prima classe del Titanic, una danzatrice del ventre che seduce marinai e uomini di terra ferma, una biblioteca senza libri, l’ultimo viaggio, toni malinconici e lacrime silenziose, relitti abbandonati e grida gioiose.
Concepita come grande installazione per spazi esterni, All this Coming and Going è il frutto della collaborazione tra Teatret Gruppe 38 (DK), Trickster-p (CH) e Terrapin (AUS) nell’ambito di Aarhus 2017 – Capitale Europea della cultura.
All’interno e attorno a 12 container, proiezioni, ombre e immagini in movimento svelano al pubblico ciò che è stato e ciò che verrà.
Attraverso storie e immagini che trattano del mare come dell’essere umano, l’installazione tratteggia l’oceano come una forza naturale estremamente potente capace nel contempo di disegnare e minacciare oggi come nel passato.

 

Entrare nello spazio di All this Coming and Going significa fare esperienza dell’oceano attraverso un prisma di immagini fantastiche e oniriche nel contempo lievi e violente, delicate e potenti. (Aarhus Stiftstidende, DK)
Un’esperienza olistica, in continuo cambiamento. C’è molto da vedere molto da sperimentare. (Kulturmor, DK)

Co-produzione
Gruppe 38
Trickster-p
Terrapin
Trickster-p
Cristina Galbiati, Ilija Luginbühl
Gruppe 38
Bodil Alling, Søren Søndberg, Søren la Cour, Lars K. Olesen, Marie Netterstrøm, Ana Luiza Ulsig
Terrapin
Sam Routledge, Matt Daniels, Josh Noble, Andrew MacDonald